I colori della gratitudine

L’iniziativa per ringraziare il personale sanitario dell’ospedale di Terni

Il Comune di Terni e l’Azienda Ospedaliera Santa Maria di Terni, attraverso il Commissario straordinario Pasquale Chiarelli, nel mese di dicembre, hanno proposto alle scuole l’iniziativa “I colori della gratitudine”.

L’Assessorato alla Scuola ha chiesto di realizzare disegni a tema, da donare al personale in servizio presso l’Ospedale di Terni durante una cerimonia .

La scuola Primaria Mazzini, in particolare la classe ID, ha accolto con piacere l’iniziativa che è intervenuta dopo il 21 settembre, giornata mondiale della Gratitudine.

Nell’occasione si è parlato con i bambini di questo sentimento come  memoria del cuore e l’invito dell’Ospedale ci ha permesso di continuare il percorso realizzando un cartellone rappresentante i visi di tanti bambini di etnie diverse, ma tutti accomunati dalla pelle a colori e da una mascherina con su scritto GRAZIE in ‘quasi’ tutte le lingue del mondo.

La parola è semplice, solare e non richiede neanche una risposta. Si può usare così, senza altre frasi di contorno, ma è potente e scalda i cuori di chi la riceve.

In particolare tutti noi ci auguriamo che il personale ospedaliero, guardando i disegni dei bambini, possa comprendere quanto è grande la nostra riconoscenza per l’impegno profuso in questa emergenza sanitaria.